Al No Imu Day di Verona parte la guerra di liberazione dal governo

577733_454779207868735_1987560580_n.jpgLa Lega è pronta per il No Imu Day, la giornata di protesta contro l’Imu che si celebrerà domenica 17 giugno 2012 a Verona. 

“Dobbiamo esserci tutti al ‘No imu day’ domenica 17 giugno a Verona. Facciamo partire da lì la guerra di liberazione contro il governo Dracula, che vuole distruggere le imprese padane e cancellare le radici della nostra società”. Lo scrive Roberto Maroni sulla sua pagina facebook. Il trinviro del Carroccio interviene anche al mancato invito del suo Movimento all’incontro dei Giovani di Confindustria di Santa Margherita ligure: “hanno riaperto le porte alla politica, ma hanno invitato solo membri del governo e dei partiti che sostengono il governo. Nessuno dell’opposizione, nessuno della Lega: proprio come succedeva alle origini, quando la Lega era considerata solo un pericoloso nemico degli intrallazzi romani”, ha sottolineato Maroni sempre dalle pagine del social network. “Bene, buon segno”, ha aggiunto spiegando che “noi torniamo tra la gente, lontano da quei salotti snob dove c’è troppa gente che se la canta e se la suona. La nostra voce contro il governo e contro i partiti romani – promette in chiusura – la faremo sentire chiara e forte in piazza a Verona domenica, al ‘no Imu day'”.
Al No Imu Day di Verona parte la guerra di liberazione dal governoultima modifica: 2012-06-13T17:51:53+02:00da leganordvco
Reposta per primo quest’articolo