La meritocrazia nel sostegno allo studio farà crescere la qualità

borse di studio.jpgBorse di studio – Marinello e De Magistris, Lega Nord: “La meritocrazia nel sostegno allo studio farà crescere la qualità”

“Con il concetto di meritocrazia che introduce la media del 25 per l’assegnazione delle borse di studio, si raggiunge l’obbiettivo di far crescere la qualità dei nostri laureati. Chiunque si informi può scoprire come nel mondo le borse di studio vadano solo ai più bravi e non a tutti coloro che ne fanno richiesta. Anche da noi deve essere così”. E’ il commento del Vice Presidente del Gruppo regionale della Lega Nord Michele Marinello, che è anche presidente della Commissione regionale che si occupa di Università, insieme al consigliere regionale leghista Roberto De Magistris rispetto alla riforma approvata in commissione sui criteri di concessione delle borse di studio.

“Basta con il concetto del sei politico e del ‘tutto spetta a tutti’ – hanno aggiunto Marinello e De Magistris –, per fare il salto di qualità abbiamo il dovere di supportare le menti migliori per il Piemonte, per le nostre aziende, per la nostra società di domani. E le menti migliori si coltivano anche ponendo degli obbiettivi, come ad esempio la media di 25/30 all’Università per avere la borsa di studio. E’ un concetto chiaro, da buon padre di famiglia, difficilmente confutabile. Il sostegno pubblico a chi studia deve andare a chi veramente lo merita, a chi si impegna”.

“E’ importante poi – ha sottolineato in conclusione Marinello – che sia stata riconosciuta la specificità dell’Università del Piemonte orientale con un chiaro segnale di attenzione coniugato nel 10% in più riservato alle borse destinate ai nostri atenei. Si tratta di una decisione che rispecchia la sensibilità che questa Regione ha sempre dimostrato nel calibrare gli interventi a seconda delle reali necessità di tutti i territori che la compongono”.

Link all’articolo originale…

La meritocrazia nel sostegno allo studio farà crescere la qualitàultima modifica: 2012-05-24T10:49:40+02:00da leganordvco
Reposta per primo quest’articolo