LEGA NORD VERBANIA: ” SVUOTIAMO I CONTI DEL COMUNE PER EVITARE IL TRASFERIMENTO ALLA TESORERIA UNICA”

In seguito all’approvazione della mozione relativa alla cancellazione dell’obbligo di trasferimento delle liquidità del nostro comune alla tesoreria unica statale, che per il Comune di Verbania ammonterebbero a 5 milioni di euro, la Lega Nord chiede al Sindaco di farsi promotore di una protesta concreta contro questa ingiusta depredazione dei soldi dei cittadini.”Quello che proponiamo” ha dichiarato il segretario di sezione Sara Scalia ” è di svuotare i conti del nostro comune per evitare di trasferire le liquidità allo stato centrale. Come?! Liquidando tutti i debiti in essere del comune, per esempio pagando le rate dei mutui dell’anno 2012, che sono circa 2 milioni e mezzo di euro”

“La domanda sorge spontanea” ha continuato il segretario cittadino ” quei comuni con i conti in rosso, quale quota verseranno alla tesoreria unica statale?! Nessuna! Anzi, questi soldi finendo tutti in un unico calderone verrebbero usati per appianare i bilanci dei comuni meno virtuosi.  Allora è doveroso tutelare i soldi della nostra gente. Vero, questo significherebbe uscire dal patto di stabilità andando incontro a possibili sanzioni, ma ci sono momenti, parafrasando la Fallaci, dove tacere diventa una colpa e parlare diventa un obbligo. In questo caso agire diventa un obbligo in difesa della stabilità economica del Comune di Verbania.”

” Lo stato, con l’introduzione della tesoreria unica ha mortificato gli enti locali e non ha dato alcuna garanzia  in merito ai finanziamenti necessari ai comuni per le opere pubbliche, il pagamento dei fornitori. Questo significa fermare la macchina amministrativa.”
“Altri comuni” ha proseguito Scalia “hanno già avviato la stessa protesta: ve ne sono alcuni come quello di Tradate che ha pagato debiti per 6 milioni e mezzo riducendo del 50 % il trasferimento alla tesoreria unica.”
Sull’argomento è intervenuto anche il consigliere comunale leghista Giorgio Restelli: “nella mozione approvata da tutti veniva specificato che si chiedeva l’impegno concreto del sindaco, della giunta e del consiglio a porre in essere tutte le iniziative necessarie, quindi anche l’eventuale diffida alla banca che gestisce la tesoreria di operare secondo la disposizione ministeriale, almeno queste sono ed erano le intenzioni dei proponenti o forse il Sindaco ha votato e fatto votare dal consiglio una delibera che, secondo le loro intenzioni, sarebbe finita nel dimenticatoio come contentino alla Lega e lasciata lì come tante iniziative che, per motivi diversi non hanno poi avuto seguito alcuno.
Il tempo delle ipotesi è finito, i voli pindarici si stanno sciogliendo al sole è ora di concretezza e di programmazione, ogni iniziativa presa, salvo che non si voglia a questo punto dire che non si era capito il testo o il contenuto della mozione. va coerentemente portata a termine”.

“Mi rendo conto” ha concluso Scalia ” che PD e PDL siano in imbarazzo su questo tema: perchè a Roma hanno votato a favore della re-introduzione della tesoreria unica, mentre a Verbania l’hanno bocciata all’unanimità, ma qui si tratta del bene della nostra città e del suo futuro”.

Lega Nord Verbania

LEGA NORD VERBANIA: ” SVUOTIAMO I CONTI DEL COMUNE PER EVITARE IL TRASFERIMENTO ALLA TESORERIA UNICA”ultima modifica: 2012-03-19T16:01:53+01:00da leganordvco
Reposta per primo quest’articolo